Intervista a Hervé FEUTO su Barbara de Siena e l’Africa

 In Professionisti

8 domande in 8 minuti … con Barbara de Siena

Hervé Constantin FEUTO buongiorno,
posso chiederLe una breve presentazione?

Hervé Constantin FEUTO Business Consultant e oggi Deputy Chief Executive Officer di CFEII (Cemac Forum Enterprise & Investment Initiatives) Gruppo con sede a Dublino, Londra e Libreville che si occupa di offrire opportunità a paesi non solo della Cemac ma anche della Ceeac, il che ci porta da 6 a 11 paesi, ampia le possibilità offrendo maggiori opportunità nei paesi che dovrebbero diventare Emergenti nel 2025. Sono stato Consulente e Advisor di alcuni Gruppi in cerca di Nuovi Mercati.

Come descriverebbe la situazione economica e aziendale attuale in Europa?
La situazione economica oggi in Europa è molto difficile e in pieno cambiamento. Non siamo più davanti a un’economia in crescita come dieci anni fa.

Secondo Lei le aziende che hanno fatto degli investimenti sui mercati esteri sono avvantaggiate?
Si possiamo dire che le Aziende che hanno capito lo spostamento del Business sono riuscito a mantenere una certa crescita, hanno in qualche modo capito le esigenze del mercato Estero prima di continuare a produrre. Quindi hanno fatto una produzione ben mirata ma anche in base al loro mercato di riferimento.

Barbara de Siena ha deciso di aprire un ufficio di consulenza in Africa sub-sahariana occidentale, conosce questi mercati?
Conosco abbastanza bene questi Mercati visto il mio impegno e anche i miei studi vanno verso questi Mercati. Ho sempre avuto maggiore attenzione verso i paesi Emergenti, in particolare l’Africa che va ricercando sempre un Know How Internazionale nonché di adeguarsi alle regole di mercato Globale.

Lei crede che l’Africa potrà essere una chiave di volta dell’economia mondiale?
Io credo che molto presto l’Africa lo diventerà. Posso dire che in alcuni regione se vede già questa tendenza. Ormai ci sono Zone o Regioni che hanno una crescita molto più alta dell’Europa e del resto del Mondo. La notizia di alcuni giorni fa ci conferma che la Nigeria è diventata la prima Economia dell’Africa. Ne seguiranno presto altri. Una volta che alcuni standard saranno raggiunti il resto diventerà più facile.

Quali servizi Le appaiono più utili per un eventuale sviluppo in questi paesi?
Io credo che servizi come quello che sta cercando di portare avanti Barbara de Siena sono quelli utili. Uno studio adeguato dei bisogno dei vari paesi, analisi di mercato, mappatura dei varie problemi e infine una tabella di domanda/offerta che possa rispondere alle varie esigenza.

I servizi offerti da Barbara de Siena Le sembrano utili per l’espansione internazionale delle società?
Io credo che Barbara abbia colto quella visione che serve per un Business come questo. Io direi che i suoi servizi sono ben mirati e che rispondono alle varie esigenze d’un mercato in continuo cambiamento e evoluzione. Porteranno una vera espansione e crescita della Società ma gestito bene come credo e vedo diventerà un punto di riferimento per maggiori Gruppi e Aziende.

La sua società o i suoi clienti potrebbero essere interessati a questi nuovi mercati?
La mia società è già interessata a questo nuovo mercato visto che porta avanti già delle iniziative in quel senso e credo che con la collaborazione e partnership con Barbara potrà incrementare la clientela e avere maggiore impatto nei Paesi Emergenti. Ormai è ora di rendersi conto che l’economia si è spostata.

Grazie per la Sua cortese partecipazione, vuoi aggiungere altro?
Vorrei ringraziare Barbara per il tempo che mi ha dedicato per questa intervista e riconosco in lei dei Valori professionali ma anche Umani che sono ingredienti essenziali per chi decide di seguire questa strada conoscendo il tempo e la pazienza che ciò richiede.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search

Architetto ed interior designer Camila Martins D'Agostini