Centergross, cittadella dell’ingrosso Made in Italy

Da anni la politica del Centergross punta sull’Internazionalizzazione con una visione moderna. Il Distretto vuole offrire alle sue aziende una vasta gamma di opportunità non solo consolidando i mercati nei quali sono già presenti come Russia, Svizzera, Cina, Francia, Germania e Austria, ma anche facendo delle importanti azioni di scouting che possano dare sbocchi interessanti anche nel lungo termine come Iran e Africa.

Continue reading

Africa: un nuovo mondo di opportunità, 300 milioni di potenziali clienti

Barbara de Siena ha il piacere di invitarvi a partecipare il 14 luglio alle ore 9,30 alla Tavola Rotonda che si terrà a Milano, in corso Venezia 47, presso Unione Confcommercio Milano, Sala Turismo.

Tema della Tavola Rotonda: “AFRICA: UN MONDO NUOVO DI OPPORTUNITÀ – 300 MILIONI DI POTENZIALI CLIENTI nella zona occidentale sub-sahariana” che sarà affrontato da più punti di vista per dare alle aziende una visione a 360° del mercato Africa.

Barbara de Siena esporrà quali sono i vantaggi di operare in questi paesi, attraverso le informazioni del suo White Paper “Africa, un continente da scoprire, un mondo nuovo di opportunità” conoscendo i benefici e le agevolazioni che offrono le Comunità Economiche Regionali, in particolare UEMOA e CEDEAO/ECOWAS e la scelta del progetto UP2gether di rappresentare le fiere organizzate da HAGE GRUP in Senegal nel 2016 e 2017.

Continue reading

SENFEX Salone Internazionale del Tessile e Moda, Arredamento e Design

SENFEX, Salone Internazionale del Tessile e Abbigliamento, Arredamento e Design, Accessori ed Elettrodomestici di Dakar in programma dal 2 al 5 Novembre è alla sua prima edizione che si terrà al CICES (Centro Internazionale commercio del Senegal) di Dakar.
Vetrina delle tendenze e novità SENFEX vedrà la partecipazione di molti professionisti dei vari settori.
SENFEX fa parte della spinta dinamica del settore design, moda, arredamento, tessile ed equipaggiamento, a causa delle enormi opportunità del settore legato alla forte richiesta di merci prodotti dalla crescita della classe media in Africa.

Continue reading